Pubblichi a pagamento e vuoi rifarti le spese?

image

Ne ho abbastanza di quelli che si credono grandi geni della letteratura, che si auto pubblicano o scelgono una casa editrice a pagamento (che e’ anche peggio) e schiaffano dappertutto i loro escrementi scritti. Ce l’ho con loro, soprattutto. Con questa gente che non ti lascia in pace, intasa caselle di posta elettronica, che spunta come funghi tra i tuoi contatti fb, che ti trovi alla porta con il loro libro in mano:
“Sai… Ho pubblicato un libro.”


“Ah, bene.”
“Costa 18 euro…”
“Quanto?”
“18 euro…”
“Avrai scritto un’enciclopedia!”
“Eh no. Veramente sono 98 pagine…”
Lo guardi in attesa della vera ragione per cui si trova davanti alla tua porta con quel fascicoletto in mano. E arriva puntuale:
“Ora devo rifarmi delle spese… Ho dovuto acquistare millanta copie per pubblicare…”
Tu fissi il venditore, che poi e’ anche un tuo amico, che ora sta diventando un estraneo, mentre ti si iniettano gli occhi di sangue e gli rispondi:
“E chi ‘zzarola te l’ha detto di pubblicare?”
Lo mandi a quel paese solo per non sputargli in faccia che fa caldo e già si perdono troppi liquidi.
E baaaaaaasta!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...