My space

image

Ciao!

Se sei approdat* qui vuol dire che uno dei miei tag forse ti interessa, o forse hai sbagliato a googlare e la dea bendata ti ha portato qui.

Io sono Nja. Ho due lauree (la seconda in Psicologia, in realtà, sto per conseguirla mentre scrivo), tre master, una specializzazione, tanta passione ed entusiasmo che riverso in ogni cosa che faccio. Sono i miei fiori di carta.

Insegno ai bambini con difficoltà. Mi piace il confronto con gli altri – quando è costruttivo e usa toni civili – sono curiosa e ho bisogno di conoscenza come dell’aria che respiro.

Sono anche Arja infatti, anche se in rete ho usato diversi nick: Anja, Morrigan, Frecciadicarta.

Ho un passato digitale come cattivissima   moderatrice, poi Admin, di un sito che taaaaanto tempo fa sentivo calzare addosso come una seconda pelle. Si occupava di scrittura e di esordienti, portava fieramente il vessillo della libera editoria: facevo parte di un meraviglioso gruppo di sostenitori del diritto fondamentale che prevede di esser pagati per il proprio lavoro, e non di pagare per lavorare.

Adesso sono free – come l’aria appunto – sfrutto appieno la mia libertà facendo ciò che ritengo più giusto. Di quel gruppo mi sono rimasti degli amici che coinvolgerò di sicuro in interviste e reblog.

Questo è il mio spazio ed è una buona approssimazione di ciò che ho dentro la testa. C’è un po’ del mio lavoro, delle mie passioni, delle mie opinioni, un pizzico di ironia, una manciata di allegria e obiettività q.b. Questa è la mia ricetta per star bene. Poi se a qualcuno la verità fa male potrà continuare a illudersi altrove.

Ospiterò diversi personaggi che ritengo interessanti. Sono convinta, infatti, che, oggi più che mai, occorra.  informare le persone.

In particolare coinvolgerò una persona, che intende mantenere l’anonimato per ragioni che (ovviamente) non sto qui a snocciolarvi. Sarà chiamata spesso in causa quando avrò qualche dubbio di ordine storico-politico e su meccanismi sociologici talvolta incomprensibili, del passato e del presente.

Se avete voglia di fermarvi qui, sarete i benvenuti. Ho grande rispetto  per le persone e le opinioni altrui, non dell’ignoranza e degli haters. Perciò, se fate parte di una di queste categorie sappiate che non vi darò nemmeno spazio di replica. Questo è il mio spazio e, se permettete, intendo condividerlo con persone in grado di costruire e non di distruggere perché figli della Dea Ignoranza.

Nel menù a tendina qui sopra ci sono le maggiori categorie rappresentative del mio sito. Credo che siano abbastanza intuitive, e può essere che ne aggiunga altre strada facendo. Nello spazio dedicato al riciclo troverete diverse cose che creo sia per la scuola sia perché così le buste di plastica e carta che sul terrazzo diventano meno ingombranti 😛

Vi lascio con una citazione di Vonnegut che ho preso in prestito ormai da molto tempo “sia il riso che il pianto sono reazioni alla frustrazione e alla stanchezza. Io personalmente, preferisco ridere. C’è meno da sistemare dopo”.

Buona navigazione 🙂

Annunci

5 pensieri su “My space

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...